Home Blog Page 2

Blog

Crashtext – Ossessione del testo e assedi digitali
Il blog di Michele Catozzi: autoreinformatico, giornalista ma soprattutto veneziano!

Un Mysfest all’insegna di Pinketts

Per il terzo anno consecutivo ho avuto il privilegio di far parte della pregiuria del Premio Gran Giallo Città di Cattolica, la 46a edizione...

In autunno arriva Marea tossica!

È ufficiale, la terza indagine del commissario Aldani, Marea tossica, uscirà il prossimo autunno, così come preannunciato nell'apposita pagina promozionale all'interno della nuova edizione...

In libreria la nuova edizione di Acqua morta

In attesa della terza indagine, oggi arriva in tutte le librerie e negli store online la nuova edizione della prima indagine del commissario Aldani,...

Il Manifesto Infosolidale per l’informatica etica (2004)

Quindici anni fa oggi, rilasciavo la versione 1.0 del mio Manifesto Infosolidale, una sorta di documento programmatico per promuovere l'informatica e la telematica etica...

Scrivere con Scrivener (for ever)

Nell'estate del 2016 l'amico e "collega" di scrittura Luca Di Gialleonardo postò su Facebook una specie di sondaggio per conoscere chi tra i suoi...

La lunga avventura editoriale vissuta con Auto d’Epoca

(Il testo che segue è stato pubblicato, nella forma di editoriale dal titolo "Una lunga avventura", sulla rivista Auto d’Epoca di Novembre-Dicembre 2018) Cari lettori,...

Andrea G. Pinketts ci ha lasciato

Il vulcanico, poliedrico, imprevedibile scrittore milanese si è spento ieri dopo aver lottato per molti mesi contro un tumore alla gola. Che fosse malato ero venuto...

Venezia, utopia realizzata? Il progetto #Venice #RealisedUtopias

Esattamente due anni fa, l'8 settembre 2016, su Instagram si è svolto una sorta di flash mob virtuale all'insegna degli hashtag #Venice #RealisedUtopias, quasi...

Il duro mestiere di scrivere gialli… (ovvero elogio dei beta reader)

Quando il manoscritto, che hai limato fino all'inverosimile, ce l'ha in mano il fidato pugno di beta reader (vedi oltre) che proprio tu hai pregato...