L’Eco dell’Altana 8: #AcquaMorta sei anni dopo, tra MOSE e caparossoi

0

Quasi non mi pare vero, ma sono passati già sei anni e mezzo dalla prima pubblicazione di Acqua morta con TEA. Il romanzo è infatti uscito nelle librerie il 15 ottobre 2015. A fine marzo Acqua morta, che già era disponibile in edizione economica nella collana Mystery TEA, è stato riedito nella nuova collana Gialli TEA, con una copertina rinnovata ma con la medesima immagine cui, ça va sans dire, sono molto affezionato.

È l’occasione buona per un nuovo numero de L’Eco dell’Altana, in cui ripercorrerne la storia editoriale (con qualche “dietro le quinte” inedito), facendo una puntata nello scandalo MOSE (che alcuni hanno visto “predetto” nel romanzo) con tre consigli di lettura, e una ripassatina ai termini veneziani di pevarasse e caparossoi (materia intricata assai quella delle vongole) e del relativo caparossolante, che è protagonista dell’incipit.

Ecco dunque un breve Sommario dell’Eco dell’Altana n. 8 – #ACQUAMORTA:

REPORT #ACQUAMORTA Con quella copertina un po’ così
CRONACHE EDITORIALI: Acqua morta sei anni dopo
DIETRO LE QUINTE: Ciò che non avete mai osato chiedere su Acqua morta
LETTURA: Dalla nota dell’autore
DIETRO LE QUINTE: La dimora incompiuta
LETTURA: Palazzo Albrizzi
IL LIBRI: Tre volumi per capire lo scandalo MOSE e ciò che lo ha reso possibile
LETTURA: Dalla nota dell’autore
LETTURA: La città palcoscenico – Il MOSE come simbolo di corruzione – Una montagna di tangenti
PAROLE VENEZIANE: Caparossoi e pevarasse, un vero busillis! Per non parlare delle cape longhe…
LETTURA: Il caparossolante abusivo /1 – Il caparossolante abusivo /2
CRONACHE EDITORIALI: Vi siete persi il racconto di Natale?

Buona lettura!

P.S.: i report de L’Eco dell’Altana sono liberamente scaricabili, ma quello corrente viene inviato via email soltanto ai lettori che mi hanno lasciato il proprio recapito. Verrà reso scaricabile nella pagina solo quando sarà disponibile il nuovo report.

Lasciami la tua email

Previous articleNuova edizione di Acqua morta nei Gialli TEA