Solo fango, una nuova indagine del commissario Aldani a Treviso

0

Un nuovo racconto ambientato nell’ottobre del 2010 a Treviso, dove Aldani si trova aggregato pro tempore alla locale Questura. Una storia caratterizzata da un autunno precoce che non impedisce al fascino della città di trapelare tra le righe.

Un feroce agguato nei boschi attorno ad Asolo fa partire un’indagine dai risvolti inaspettati.

Per altri dettagli e retroscena su questo racconto, vi rimando all’Eco dell’Altana 9 – #TREVISO che dedica tre pagine al racconto. Immancabilmente, riporto le graffianti parole di Claudio “Schinco” Danieli, curatore de L’Eco dell’Altana, prese dalla colonna di apertura del report:

Ebbene sì, ho convinto di nuovo l’Autore a pubblicare uno dei racconti inediti che tiene nel cassetto, e tra i tanti ho scelto Solo fango che, per l’appunto, fa ancora una volta riferimento al periodo in cui Aldani era aggregato pro tempore alla Questura di Treviso. Spero che i lettori apprezzeranno, di certo il racconto ha un titolo folgorante (sì, l’ho scelto io cambiando il precedente che era alquanto dozzinale…)

Buona lettura!

N.B.: il racconto inedito viene inviato soltanto ai lettori che mi hanno lasciato la propria email. Se non lo avete già fatto, potete farlo qui, se vi va:

Lasciami la tua email

Crediti fotografici: Pixabay (Pexels, licenza CC0).

Previous articleL’Eco dell’Altana 9: nuova indagine di Aldani a #Treviso nel racconto Solo fango