Scrittore

Ho scritto il mio primo racconto nel 1994. Circa vent’anni fa.

Da allora di racconti ne ho scritti parecchi, che spaziano dalla fantascienza al giallo, dall’horror al main stream dallo storico al thriller. Una buona parte di quei racconti l’ho inviata a vari concorsi letterari e alcuni di essi hanno avuto un discreto riscontro. Mi sono divertito a elencarli nella pagina Palmares e pubblicazioni, più che altro per tenerne memoria.

Dopo un periodo di pausa di alcuni anni, nel 2010 ho ripreso a scrivere con rinnovata intensità, dedicandomi in particolare ai romanzi. Da allora ne ho completati tre. Eccoli.

Acqua morta

AcquaMorta-CoverMoltoBassaUn giallo classico ambientato a Venezia ai giorni nostri, con protagonista il commissario di Polizia Nicola Aldani.

Il romanzo ha vinto il “Torneo Letterario IoScrittore” 2014 su 2.300 partecipanti (con il titolo originale Acque morte) ed è pubblicato da TEA. In libreria dal 15 ottobre 2015.

Il mistero dell’isola di Candia

CandiaCoverUn noir storico che si dipana tra una Venezia seicentesca, che mostra evidenti sintomi di decadenza, e l’isola di Candia, da secoli dominio veneziano, dove fervono i preparativi nell’imminenza di un attacco turco. Un viaggio dalle oscure prigioni della Serenissima alle inespugnabili fortezze dell’Egeo.

Il romanzo è arrivato tra i 30 finalisti del Torneo Letterario IoScrittore 2011 ed è perciò stato pubblicato in ebook dal Gruppo Editoriale Mauri Spagnol.

Netcrash

netcrash_coverUn thriller tecnologico di crudo realismo che si ispira allo stato dell’arte di Internet e del cloud computing. Cosa succederebbe se l’Internet dei mostruosi data center controllati dalle corporation collassasse di colpo? I segni premonitori sono nell’aria, ma l’euforia generale e la malafede interessata impediscono di scorgerli. Internet collassa. Gli hacker la salveranno?

Il romanzo è arrivato 16° su 250 partecipanti nella sezione thriller al concorso BigJump 2014. E’ pubblicato su Amazon sotto pseudonimo.